Serie A, il Napoli affronta il Milan in trasferta nel posticipo della 27esima giornata

Squadre in campo questa sera allo Stadio Giuseppe Meazza a partire dalle ore 20.45

Dopo essere finalmente tornato alla vittoria battendo al Maradona il Bologna di Sinisa Mihajlovic, il Napoli scenderà in campo questa sera allo Stadio Meazza per la trasferta con il Milan. I Rossoneri, dopo essere stati per buona parte del campionato primi, attualmente con 56 punti occupano il secondo posto in classifica alle spalle dell’Inter capolista con 63 punti. La formazione di Gattuso è invece attualmente sesta in classifica con 47 punti, a -3 dalla Roma quinta e a -5 dall’Atalanta quarta. È chiaro quindi che sia Milan che Napoli hanno bisogno di vincere ma per motivi diversi: la squadra di Pioli per mettere pressione all’Inter di Conte e il Napoli, invece, per mantenere vive le possibilità di far suo il quarto posto che vale la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Non qualificarsi per gli Azzurri comporterebbe infatti quasi sicuramente un ridimensionamento e la vendita di alcuni giocatori importanti. Insigne e compagni sono quindi chiamati al massimo sforzo per tentare di centrare l’obiettivo, anche se non sarà facile viste le squadre che lottano per un posto in Champions: Atalanta, Roma e Lazio. Come non sarà facile per il Napoli affrontare il Milan questa sera. La formazione di Pioli infatti gioca un ottimo calcio fatto di verticalizzazioni e contropiedi.

Niente stravolgimenti nel Milan rispetto alla gara di Europa League con il Manchester United. I padroni di casa dovranno fare a meno di Ibrahimovic, Mandzukic e Bennacer ancora infortunati. Tornano nuovamente disponibili invece Calhanoglu e Rebic. Davanti a Donnarumma difesa a quattro formata da Tomori e Kjaer al centro con ai lati Dalot ed Hernandez. A centrocampo Tonali e Kessie mentre sulla trequarti agiranno Castillejo, Calhanoglu e Krunic. In attacco Rafael Leao.

Anche il Napoli dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-2-3-1. In porta Ospina sembra favorito su Meret, difesa formata al centro da Maksimovic e Koulibaly vista l’assenza dell’infortunato Rrahmani, ai lati Di Lorenzo e Hysaj. A centrocampo Demme e Fabian Ruiz con Politano, Zielinski e Insigne sulla trequarti. In attacco Mertens è favorito su Osimhen.

Probabili formazioni:

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Tomori, Kjaer, Hernandez; Tonali, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Krunic; Leao. All. Stefano Pioli

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gennaro Gattuso

ARBITRO: Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli

Lascia un commento

tre × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.