Serie A, il Napoli ospita la Lazio. Per la formazione di Gattuso vietato sbagliare

Squadre in campo allo Stadio Diego Armando Maradona questa sera a partire dalle ore 20.45

Il Napoli affronta questa sera la Lazio allo Stadio Diego Armando Maradona in gara valida per la 32esima giornata del campionato di Serie A. Partita importante per entrambe le formazioni in chiave Champions, con la formazione di Gattuso che è avanti di due punti in classifica rispetto a quella di Inzaghi (60 il Napoli, 58 la Lazio) anche se i Biancocelesti hanno una gara da recuperare. Entrambe però dovranno sperare che qualcuna delle squadre che le precedono lasci qualche punto per strada. I primi quattro posti sono infatti occupati dall’Inter (ormai quasi certa dello scudetto, ndr), Milan, Juventus e Atalanta. Il Napoli dovrà quindi cercare di approfittare di eventuali passi falsi soprattutto dei Bianconeri o della Dea, cosa che non è detta avvenga. Soprattutto l’Atalanta sembra non sbagliarne una, anche se questa sera sarà chiamata alla difficile sfida con la Roma. In caso di sconfitta dei Bergamaschi e di vittoria del Napoli, la differenza tra le due squadre diventerebbe di un solo punto. Calcoli che hanno senso fino a un certo punto. A pesare sul Napoli sono i tanti punti persi per strada negli scorsi mesi, quando Gattuso è stato costretto per larghi tratti a giocare con una squadra falcidiata dagli infortuni. Se questi non ci fossero stati avremmo probabilmente visto una squadra che adesso sarebbe in lotta per lo scudetto con l’Inter. Detto questo il Napoli ci proverà fino alla fine a qualificarsi per la Champions, tenendo bene a mente che la partita di questa sera protebbe quasi essere l’ultima chiamata. Ci sarà da superare lo scoglio Lazio e non sarà per nulla facile.

Per quanto riguarda le probabili formazioni nel Napoli in porta ci sarà ancora Meret visto l’infortunio di Ospina. Sostanzialmente confermata la formazione che è scesa in campo con l’Inter e quindi difesa formata dai centrali Manolas e Koulibaly con ai lati Di Lorenzo e Hysaj che potrebbe essere preferito a Mario Rui (piccolo turnover, ndr). A centrocampo Bakayoko (Demme è squalificato, ndr) e Fabian Ruiz. Sulla trequarti Politano, Zielinski e Insigne. In attacco questa volta dovrebbe spuntarla Mertens su Osimhen.

Nella Lazio in porta l’ex della gara Reina e difesa formata da Marusic, Acerbi e Radu. A centrocampo Milinkovic, Leiva e Luis Alberto (oppure Pereira) con Lazzari e Fares sugli esterni. In attacco Correa (o Caicedo) e Immobile.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, L. Insigne; Mertens. All. Gattuso.

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. Inzaghi (in panchina Farris).

ARBITRO: Di Bello della sezione di Brindisi

Lascia un commento

due + tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.