Serie A, il Napoli fa visita allo Spezia. Obiettivo degli Azzurri tornare subito alla vittoria

Squadre in campo allo Stadio Alberto Picco a partire dalle ore 15. La formazione di Gattuso, ora quinta in classifica, deve tornare a vincere per restare in corsa Champions. Ai padroni di casa invece servono punti per tirarsi fuori dalla zona retrocessione

Il Napoli affronta quest’oggi lo Spezia in gara valida per l’anticipo della 35esima giornata del campionato di Serie A. Gli Azzurri sono reduci dal pareggio al Maradona con il Cagliari, risultato che ha compromesso non poco la lotta per la qualificazione alla prossima Champions. La formazione di Gattuso è infatti scivolata al quinto posto ma ha solo due punti in meno di Atalanta, Juventus e Milan rispettivamente seconda, terza e quarta forza del campionato. Quindi per gli Azzurri è vietato sbagliare se non si vogliono complicare ulteriormente le cose, anche perché c’è da approfittare del fatto che domani scenderanno in campo una contro l’altra Juventus e Milan e la stessa Juve dovrà ancora giocare con l’Inter (già campione d’italia, ndr) mentre i Rossoneri dovranno nell’ultima giornata affrontare l’Atalanta. Sulla carta il Napoli è quello che ha il calendario più facile ma guai a dare per scontato squadre come lo Spezia, che vogliono fare punti per tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Abbiamo visto quanto il Cagliari al Maradona sia riuscito a mettere in difficoltà il Napoli, che oggi per forza di cose sarà chiamato a un’altra battaglia.

Per quanto riguarda le formazioni lo Spezia dovrà fare a meno dello squalificato Nzola. Nel 4-3-3 di mister Italiano spazio a Provedel in porta e difesa formata da Ismajli e Erlic con ai lati Vignali e Marchizza. A centrocampo terzetto formato da Estevez, Ricci e Maggiore. Nel tridente Piccoli verrà affiancato probabilmente da Agudelo e Gyasi.

Per quanto riguarda il Napoli Gattuso dovrà fare a meno di Koulibaly e Maksimovic, quest’ultimo positivo al tampone Covid19. In porta Meret e difesa formata al centro da Rrahmani e Manolas con ai lati Di Lorenzo e uno tra Hysaj e Mario Rui. A centrocampo Demme e Fabian Ruiz. Sulla trequarti Politano, Zielinski e Insigne alle spalle dell’unica punta Osimhen.

Probabili formazioni:

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Agudelo, Piccoli, Gyasi. All. Italiano

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso

ARBITRO: Irrati della sezione di Pistoia

Lascia un commento

diciotto + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.