Comunali a Napoli. De Luca, Fico candidato? Meglio le primarie

De Luca: “Hanno detto tutto e il contrario di quello che ci hanno raccontato per 10 anni”

Il presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, conferma le proprie perplessità su una possibile candidatura di Roberto Fico alle elezioni per il sindaco di Napoli. Intervenendo a “Mezz’ora in più” , De Luca ha detto: “vedo un ritorno della politica vintage, stile anni ’80, quando si riuniva il pentapartito e a Roma decidevano la distribuzione dei candidati, senza mai partire dai due problemi di fondo: chi è più capace, e chi ha il programma più efficace. Dentro questo quadro c’è Napoli , come c’è Roma”.

Alla domanda se ritenga necessario lo svolgimento delle primarie, De Luca ha detto: “sono sicuramente uno strumento, perchè così si sta determinando altro distacco dei cittadini dalle istituzioni”.

Quanto al rapporto con il M5S, De Luca ha detto: “credo che sia necessario costruire una coalizione con loro, ma sulla base di una operazione verità. Siamo interessati ad una loro evoluzione positiva. I Cinque Stelle hanno convissuto con aree incompatibili, una progressista ed una conservatrice, ed anche reazionaria. Hanno detto tutto e il contrario di quello che ci hanno raccontato per 10 anni. Vorrei capire esattamente qual è la loro posizione”.

Lascia un commento

6 + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.