Serie A, il Napoli impegnato nell’importante gara con la Fiorentina

Squadre in campo allo Stadio Artemio Franchi quest’oggi alle ore 12.30. In 90 minuti gli Azzurri di Gattuso si giocano buona parte del proprio futuro

Il Napoli sarà impegnato quest’oggi alle 12.30 al Franchi di Firenze con la Fiorentina, in gara valida per la 37esima e penultima giornata del campionato di Seire A. Gli Azzurri arrivano all’appuntamento da quinti in classifica e devono rispondere alle vittorie delle dirette concorrenti per la qualificazione Champions che sono già scese in campo, cioè Atalanta (a più 5) e Juventus (a più 2): al Franchi, quindi, saranno 90 minuti nei quali la formazione di Gattuso si gioca buona parte del proprio futuro. Quasi certa la qualificazione in Champions nel caso di vittoria, visto che superare l’Hellas Verona al Maradona nell’ultima di campionato dovrebbe essere cosa abbastanza agevole, viceversa se al Franchi arrivasse una sconfitta sarebbe poi difficile pensare di riuscire a qualificarsi, anzi sarebbe quasi impossibile. Quella con la Fiorentina è una gara che rischia di rievocare fantasmi del passato, infatti il Napoli nella stagione 2017/2018 con Sarri in panchina buttò alle ortiche uno scudetto che era alla portata: tre gol di Simeone al Franchi permisero alla Juventus di cucirsi in petto il settimo scudetto consecutivo. La storia non si può cancellare, ma oggi il Napoli giocando con una squadra che è già salva, può e deve scrivere una bella pagina: se così sarà il futuro sarà certamente più roseo e forse al tricolore si potrà già iniziare a pensare dall’anno prossimo. Un obiettivo che manca da troppi anni e che potrebbe tornare alla portata, come sarebbe stato alla portata quest’anno se la squadra non fosse stata falcidiata dagli infortuni per settimane e settimane.

Per quanto riguarda le probabili formazioni nella Fiorentina, che è ormai salva, potrebbe esserci un po’ di turnover. In porta Terracciano e difesa composta da Milenkovic, Pezzella e dall’ex Juve Caceres. In mediana Bonaventura, Pulgar e Castrovilli, con ai lati Venuti e Biraghi. In attacco Ribery e Vlahovic.

Nel Napoli in porta Meret e difesa composta da Manolas e Rrahmani al centro con ai lati Di Lorenzo e Hysaj. A centrocampo Demme e Fabian Ruiz. Sulla trequarti Politano, Zielinski e Lorenzo Insigne. In attacco Osimhen.

Probabili formazioni:

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. Allenatore: Iachini.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, L. Insigne; Osimhen. Allenatore: Gattuso.

ARBITRO: Abisso della sezione di Palermo

Lascia un commento

1 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.