Comunali Napoli 2021, più vicina la candidatura di Maresca. Il pm ha chiesto l’aspettativa

A giorni Catello Maresca potrebbe annunciare la sua candidatura a sindaco di Napoli per il centrodestra

Catello Maresca sarà candidato sindaco alle elezioni comunali di Napoli dell’autunno 2021. C’è un indizio che porta a dare per quasi certa la candidatura del pm: ha presentato richiesta di aspettativa, un passo fondamentale per poter formalizzare la candidatura, che praticamente è nell’aria da mesi.

Maresca dovrebbe presentarsi come candidato civico per il centrodestra, quindi senza simboli di partito. “La scelta di mettersi in aspettativa da parte di Catello Maresca è la logica conseguenza di una campagna di ascolto condotta in città dalla quale sono derivate infinite richieste da parte di semplici cittadini a Maresca stesso di candidarsi a sindaco”, ha affermato l’europarlamentare e coordinatore cittadino di Forza Italia Fulvio Martusciello ai microfoni di LaPresse.

Il pm ha 49 anni ed è noto per aver guidato le indagini che portarono all’arresto del boss dei Casalesi Michele Zagaria. Lo scorso gennaio il Csm chiarì che non c’erano impedimenti alla candidatura di Maresca. “Ha pieno diritto di candidarsi per competizioni elettorali amministrative in Campania, comprese quelle relative al Sindaco della città di Napoli”, disse la prima commissione del Csm. La candidatura del pm potrebbe essere annunciata lunedì o comunque nel corso della prossima settimana.

Lascia un commento

20 + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.