Comunali Napoli 2021, Conte ci crede: “Manfredi può vincere al primo turno”

L’ex premier ha parlato delle elezioni a Napoli a margine della presentazione di un libro a Ravello

“Manfredi è un ottimo candidato, è stato mio ministro e sono legato a lui. Credo abbia tutte le carte in regola per vincere in modo sonoro e spero lo faccia al primo turno”. A dirlo l’ex premier Giuseppe Conte, attuale presidente del Movimento 5 Stelle, parlando delle elezioni comunali di Napoli del 2021 a margine della presentazione di un libro a Ravello.

Capolista a Napoli? Non ho mai avuto questa tentazione, l’ho appresa dai giornali. L’ho detto e lo confermo: io sono assolutamente impegnato nel progetto di rilancio dei 5 Stelle e mi sentirei di prendere in giro gli elettori perchè non posso assicurare la mia presenza al Consiglio Comunale di Napoli”, ha chiarito Conte parlando dell’ipotesi di una sua candidatura, notizia circolata nei giorni scorsi su alcuni organi di stampa e già smentita (vai all’articolo).

Quanto alle recenti polemiche per la sua idea di una legge speciale per Milano, l’ex premier ha affermato: “Un svolta ‘nordista’ per il Movimento 5 Stelle? È un grande fraintendimento, una grande sciocchezza. Non permetto che ci sia questa interpretazione. Per il Movimento avere ammesso di aver commesso errori nel dialogo con il Nord non significa che non si guarda al Sud. Nessuno si permetta di dire, per quanto fatto al Governo, che il Movimento 5 Stelle vuole trascurare il Sud. Non è nell’ordine delle cose. Un maggior dialogo con i ceti produttivi, le partite iva, le piccole e medie imprese, non è incompatibile con l’attenzione per il Sud. Dobbiamo guardare a tutto il Paese perché si rilancia tutto insieme”.

Lascia un commento

1 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.