Fiorentina-Napoli. Gli Azzurri chiamati alla difficile sfida del Franchi

Squadre in campo quest’oggi alle ore 18. Nessun dubbio di formazione per Spalletti, che si affida ai titolarissimi. Qualche dubbio per mister Italiano per quanto riguarda il reparto arretrato

Tornare subito al successo dopo l’inaspettata sconfitta in Europa League con lo Spartak Mosca: questo l’obiettivo del Napoli che oggi incontrerà la Fiorentina in gara valida per la settima giornata del campionato di Serie A. Sfida difficile quella del Franchi anche per gli Azzurri, che finora viaggiano a punteggio pieno con 6 gare vinte su 6 giocate dall’inizio della competizione. I Viola di mister Italiano sono infatti la sorpresa di questa Serie A, grazie a un gioco armonico fatto di pressing alto, lanci lunghi e in generale teso a concedere pochi spazi agli avversari. Gioco grazie al quale la Fiorentina è riuscita a battere l’Atalanta e a mettere in serie difficoltà l’Inter. Questo basta per far capire come la partita di oggi per i ragazzi di Spalletti sarà tutt’altro che una passeggiata, ma forse la sfida più difficile dall’inizio della stagione.

Per quanto riguarda le probabili formazioni nella Fiorentina mister Italiano deve fare a meno di Castrovilli e dovrebbe confermare la squadra che ha vinto a Udine, con la sola eccezione di Nico Gonzalez (rientrante dalla squalifica) al posto di Saponara. In porta Dragowski e difesa a quattro formata da Odriozola, Milenkovic, Igor e Biraghi. A centrocampo Bonaventura, Torreira e Duncan. In attacco Callejon, Vlahovic e Gonzalez.

Nel Napoli in porta rispetto alla gara di Europa League torna Ospina. Al centro della difesa Rrahmani e Koulibaly con Di Lorenzo e Mario Rui ai lati. A centrocampo Anguissa e Fabian Ruiz. Sulla trequarti Lozano, Zielinski e Lorenzo Insigne. In attacco Osimhen.

Probabili formazioni:

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Gonzalez. All. Italiano

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Anguissa; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

ARBITRO: Sozza della sezione di Seregno

Lascia un commento

2 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.