Serie A, il Napoli ospita il Torino al Maradona

Squadre in campo stasera alle 18. Nessun dubbio per mister Spalletti che si affiderà ai titolarissimi. Buone notizie per Juric che ritrova Belotti e Zaza anche se dovrà fare a meno di Praet, l’ex Verdi e Pjaca

Dopo la sosta per le nazionali torna il campionato di Serie A e il Napoli di Spalletti ospita il Torino di Juric allo Stadio Diego Armando Maradona in gara valida per l’ottava giornata. Gli Azzurri necessitano di tre punti se vogliono tornare al comando della classifica, dopo la vittoria di misura del Milan con l’Hellas Verona (3-2 per i Rossoneri, ndr). Sulla carta la gara è sicuramente di quelle abbordabili, soprattutto per una squadra come il Napoli che sta abbinando ai risultati un ottimo gioco: finora i padroni di casa sono a punteggio pieno con 7 gare vinte su 7, tra le quali spiccano le vittorie su Genoa, Juve e Fiorentina. Va detto però che le squadre di Juric sono abbastanza difficili da affrontare e proprio il Napoli ne sa qualcosa: l’allenatore croato la scorsa stagione con il Verona conquistò una vittoria (in casa al Bentegodi) e un pari nell’ultima di campionato che costrinse il Napoli a rinunciare alla qualificazione in Champions. Occhio quindi al Torino, che è una squadra solida dotata di un gioco molto aggressivo e per questo concede pochissimo.

Per quanto riguarda le probabili formazioni Spalletti manderà in campo Meret al posto di Ospina: quest’ultimo sarà in panchina visti i recenti impegni con la nazionale colombiana, così come il messicano Lozano. In difesa Rrahmani e Koulibaly con ai lati Di Lorenzo e Mario Rui. A centrocampo Anguissa e Fabian Ruiz. Sulla trequarti Politano, Zielinski e Lorenzo Insigne. In attacco Osimhen.

Juric ritrova Zaza e soprattutto Belotti, che però dovrebbe partire dalla panchina dopo 55 giorni passati ai box. Recuperati anche Rodriguez e Pobega, che si sono allenati regolarmente con i compagni. Il tecnico del Torino non avrà a disposizione invece gli infortunati Praet, l’ex Verdi e Pjaca. In porta Milinkovic-Savic e difesa formata da Djidji, Bremer e Rodriguez. A centrocampo Pobega e Mandragora al centro con Singo a destra e Ola Aina a sinistra. Sulla trequarti Brekalo e uno tra Lukic e Linetty. In attacco Belotti o Sanabria.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabiàn, Anguissa; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Mandragora, Pobega, Aina; Lukic, Brekalo; Belotti. All. Juric

ARBITRO: Luca Sacchi della sezione di Macerata

Lascia un commento

dodici − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.