“Io, Eliana e…” di Raffaele Spera.

Ciò che affascina di questo libro è lo stile semplice, quasi elementare. Sorprende la trama, nuova e diversa dalle solite, il tocco di romanticismo che, conoscendo lo scrittore, era quasi scontato, dando alla storia un pizzico di magia. Il filo che lega un po’ tutta la storia è una linea di colore giallo che costringe a leggere anche quando non si può più. Riesce a catturare l’interesse al punto da rendere indispensabile continuare per sapere come si evolve la storia.

Il punto di forza del testo risulta essere, senza dubbio, la trama: la storia è avvincente, con diversi colpi di scena soprattutto nella prima parte, con battute di dialogo che creano tensione, con personaggi ben caratterizzati e che presentano nel racconto dei risvolti che sorprendono. Non mancano anche momenti in cui i sentimenti e le emozioni diventano protagonisti, questo è un ottimo strumento per dare respiro ai momenti più marcatamente legati alla tensione della vicenda.

Alla domanda sul motivo di questo suo esordio nella letteratura, l’autore ha risposto che aveva voglia di confrontarsi con la realtà, da troppi distorta senza mai dare il giusto peso al proprio vissuto. Ha voluto dar valore a qualcosa che non ricordiamo mai abbastanza: “Il passato e la base del nostro futuro” inteso non come logistica fisica, ma come sviluppo psichico e ciò inficia, in modo rilevante, la nostra vita. Il vissuto non può essere modificato perché, anche se fonte di sofferenza, ci ha insegnato a superare una tappa della nostra vita, perché le tappe sono presenti in ogni attimo della nostra esistenza.

Una storia nella storia, mentre un’invisibile mano, traccia i contorni della realtà, dove la verità sebbene sembri facile da comprendere, ci mostra i diversi volti della vita di ognuno di noi, dove spesso è difficile capire quale sia quello vero.

Amare, amore, hanno una loro identità e in questo romanzo ci si perderà nel cercare di capire quali i confini della vita e il peso che il vissuto dà alla nostra realtà.

Il libro si può acquistare, on line, cliccando su questo link

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/io-eliana-spera.html

Oppure prenotarlo presso la libreria Feltrinelli di tutta Italia.

Lascia un commento

dieci + 14 =