Pillole di calcio. Il Parco del Napoli

PARCO MATARAZZO. Nel Parco di via Tasso n° 480 abitano Cavani, Pandev, Rosati, Donadel e Gamberini. Tra poco anche Maggio.

PANORAMA. Le abitazioni sono dislocate tutte in palazzine diverse: Pandev e Rosati abitano più lontano dalla strada e hanno il panorama migliore. Cavani è l’unico senza panorama e persiane quasi sempre abbassate.

FIORI. Hanno tutti i balconi pieni di vasi vuoti. Solo casa Rosati è piena di margherite, gerani e piante rampicanti cui si dedica la moglie Elena.

AUTO. Pandev va agli allenamenti in taxi o in macchina con Rosati (Bmw nera). Cavani per gli allenamenti usa una Bmw X6 bianca guidata da un autista e lasciala Porsche Cayennenera alla moglie Soledad.

SOLEDAD. La moglie di Cavani – incinta del secondogenito – gira sempre in macchina. Nel parco a piedi è sempre incollata al suo Blackberry. Il piccolo Bautista gioca a pallone nel parco scortato dalla tata Tina che arriva ogni mattina alle 10.

VISITE. Cavani scambia quattro chiacchiere sempre volentieri con il condomino Diego Occhiuzzi, medaglia d’argento nella sciabola alle ultime Olimpiadi e tifosissimo del Napoli.

VISITE-2. Angelica Zuniga va a trovare Soledad quasi tutti i giorni con la figlia Sofia che ha più o meno la stessa età di Bautista Cavani.

SPESA. Tutti si rivolgono al Carrefour poco distante.

AFFITTI. Tutti compresi tra i 3 mila e i 4 mila euro al mese.

Lascia un commento

16 − tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.