A Pozzuoli XIII Edizione del Premio alla Carriera “Labore Civitatis”.

Giovedì 6 dicembre dalle ore 19.30, nel Complesso AGAVE Hotel – “Sala Delphin” Piazza Eventi di Pozzuoli

Un premio e un riconoscimento alla carriera per mettere in evidenza; ingegno, laboriosità, senso del dovere. Questo è l’obiettivo del riconoscimento “Labore Civitatis”. Il gala della XIII edizione del premio internazionale si svolgerà giovedì 6 dicembre alle ore 19,30 presso il Complesso AGAVE Hotel di Pozzuoli. Madrina d’eccezione dell’evento sarà la Dottoressa Maria Laura Lalia Morra, Sostituto Procuratore della Repubblica.

L’ambito premio alla Carriera “Ad Haustum Doctrinarum”, è destinato a rappresentare l’impegno laborioso, fatto con etica e sacrificio, per coloro che affrontando difficoltà e fatica, si pongono al servizio della comunità per il progresso socio culturale della nazione. La serata è stata organizzata dal Lions Club Campi Flegrei-Cuma ed ha ottenuto il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Pozzuoli.

L’ideatore e Presidente di questo Premio, il Cavalier Nicola Paone si propone di evidenziare i temi e il continuo richiamo ai valori morali della società contemporanea. L’intento è quello di favorire una rinascita civile fondata sull’equilibrio tra più solidi valori morali, senso del dovere e del sacrificio, coscienza della capacità e della dignità umana, nella necessità di contribuire tutti insieme per consolidare i sentimenti di fratellanza e di solidarietà.

Presentatrice ufficiale la giornalista televisiva Francesca Scognamiglio. Tra gli illustri premiati di questa XIII edizione ci saranno per il premio alla carriera “Ad Haustum Doctrinarum”: Antony Michael Quattrone Dirigente del Dipartimento Risorse Umane del Comando Nato di Napoli, Lorenzo Renzulli Direttore e Sovraintendente Sanitario e Luigi Arionte Preside dell’Ipsar Petronio di Pozzuoli. Per il riconoscimento alla carriera “Labore Civitatis”, invece, tra le personalità e le istituzioni premiate ci saranno: Alfonso Melisi contrammiraglio, Giuseppe Gambardella console del Benin a Napoli, i fratelli Pasquale e Filippo Colutta imprenditori termali, Marialaura Massa giornalista della Rai, Biagio Looz tenente colonnello della Guardia di Finanza, Alfredo Carannante archeologo, Domenico Oriani magistrato e Gianna Mazzarella editore e direttore del gruppo Napoli Tivù.

L’appuntamento quindi è fissato per giovedi 6 dicembre dalle ore 19.30, al Complesso AGAVE Hotel di Pozzuoli.

Lascia un commento

4 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.