X Municipalità, fine anno col botto tra i cumuli di immondizia.

bagnoli spazzaturaA Bagnoli, ed in tutta la X Municipalità, l’effetto delle festività natalizie si è fatto sentire anche sul versante spazzatura. Sono giorni che non viene raccolta la differenziata. I cassonetti traboccano di rifiuti e tra pochi giorni ci sarà il capodanno con i fuochi artificiali. La preoccupazione è palpabile trai cittadini che, già qualche anno fa, hanno vissuto, proprio in questi tempi, l’aumentare dei cumuli di spazzatura. “Napoli città del Natale” è lo slogan scelto dal Comune di Napoli per gli eventi del periodo natalizio, ma si è dimenticato di aggiungere l’aggettivo “sporco” perché i rifiuti in bella mostra svelano la disorganizzazione e la mancanza di fondi dello storico palleggio tra Asia e Comune di Napoli.

In occasione del periodo a cavallo del Natale, l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli ed ASIA hanno messo in campo quattro iniziative di raccolta differenziata per andare incontro alle esigenze dei cittadini, ma non hanno funzionato ed i risultati sono evidenti, specialmente nella X Municipalità. Lo evidenzia anche la stampa nazionale. Napoli, infatti,  è costantemente monitorata per la questione rifiuti e la svolta decisiva è ancora una volta lontana, quasi irraggiungibile in compenso, anche quest’anno, l’importo della TARSU (Tassa asporto rifiuti solidi urbani ) è aumentato.

I cittadini pagano e sono privati dei servizi che rendono una città degna di essere inserita nelle classifiche delle città dei Paesi industrializzati, e non del terzo mondo. Ma quale industria? Ormai non ci sono più neanche quelle. A Capodanno saranno davvero fuochi artificiali. Sì, ma di spazzatura, se non verrà raccolta in tempo.

Lascia un commento

quattordici − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.