Noè Bag della Maison Louis Vuitton: 80 anni portati benissimo.

Noè BagSono passati 80 anni e la borsa Noè, iconico modello della Maison Louis Vuitton, “emblema esclusivo dell’eleganza più raffinata”, citando la descrizione dei creatori, oggi è in pelle Epi Tricolor. Tre colori a contrasto per rendere omaggio alla prima collezione del 1985 in pelle colorata Epi, una reinterpretazione dell’intramontabile secchiello che nel mondo tutti conoscono.

La celebre it Bag, che porta il nome di Noè, il patriarca biblico, fu creata nel 1932 da Monsieur Gaston-Louis Vuitton in persona per soddisfare la richiesta di un produttore di champagne che desiderava una borsa elegante, pratica e resistente, capace di trasportare 5 bottiglie di champagne. Monsieur Vuitton realizzò il secchiello in cuoio naturale, ancora ignaro del successo che avrebbe ottenuto, ma nel firmamento della moda si era accesa una stella.

Il primo modello con il monogramma, la tessitura Monogram Canvas con le iniziali L.V., da subito un segno di riconoscimento di borse e bauli, fu creato solo 30 anni dopo ed immediatamente divenne un must-have tra le celebrità dello star system. Negli anni a seguire, i nuovi pellami, anche colorati, renderanno questa borsa l’accessorio ideale da sfoggiare in molte occasioni e con ogni look, anche i più urbani, grazie alla rivisitazione della forma. Nasce, infatti, la Petit Noè a cura di Takashi Murakami ed il “vecchio” secchiello acquista in modernità affermando sempre più il suo appeal: tra i più celebri ricordiamo quello su fondo bianco o nero o quello con il monogramma colorato.
Il 2010 sarà l’anno di un altro cambiamento epocale, Marc Jacobs, lo stilista americano, direttore artistico per Louis Vuitton dal 1997, ridisegna nuovamente la borsa Noè dandogli una forma decisamente più attuale ed un nuovo nome: Nèo. L’innovativa versione, la più amata dalle dive, è la Monogram Eden.

FOTO: lovelyobjectsused.blogspot.com

Lascia un commento

16 − 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.