Luciano Scateni alla libreria Loffredo con il giallo “Giù la testa”.

Cover ScateniNapoli – Venerdì 18 gennaio, alle ore 18.00, presso la libreria Loffredo in via Kerbaker, 19/21 si presenterà il romanzo “Giù la testa. Vita dura per Ninì Santagata” di Luciano Scateni (Kairòs Edizioni). All’incontro con l’Autore interverranno Matilde Cesàro, Marisa Pumpo Pica e Maurizio Sibilio. Interventi musicali di Enza di Blasio. Evento a cura di Monica Florio in collaborazione con il Centro Culturale Cosmopolis.

In una Napoli sospesa tra bellezza e malaffare, il commissario Ninì Santagata si imbatte in una serie di raccapriccianti omicidi che sembrano privi di un filo conduttore. Scenario sconvolgente di un macabro delitto è la Casina Vanvitelliana, di cui è custode Gennaro ‘o piscatore, rimasto senza lavoro per le condizioni di degrado del lago.

Col suo metodo, a metà tra la sociologia e l’investigazione on the road, Santagata proverà a districarsi nella foresta dei delitti insoluti. Al suo fianco ci sarà un’affascinante ispettrice di polizia. Riuscirà anche stavolta Ninì Santagata, poliziotto per caso, a venirne a capo?

Luciano Scateni è “giornalista, scrittore e pittore per caso”, in affinità con il suo Santagata che, poliziotto di classe, avrebbe volentieri disegnato ponti e ville piuttosto che arrestare malviventi e scoprire assassini.

Luciano e Ninì, al terzo appuntamento con il giallo poliziesco, sono identificabili fisicamente ma prigionieri di affinità elettive che nel tempo consolidano il loro rapporto con gli eventi di una Napoli già raccontata e mai descritta compiutamente. Per le Edizioni Kairòs Scateni ha pubblicato i romanzi “Ninì Santagata. Commissario per caso” e “Le disavventure di Santagata”.

Lascia un commento

15 + tredici =