“One Mind and One Heart”. La mostra d’arte internazionale a Castel dell’Ovo

One-Mind-and-One-HeartNapoli, 11 marzo, a Castel dell’Ovo debutta “One  Mind and One Heart”  mostra d’arte internazionale che apre i battenti con dimostrazioni dal vivo di arte calligrafica orientale, occasione d’incontro tra il pubblico e gli artisti. Sarà possibile visitare l’esposizione sino al 22 marzo, ogni giorno dalle ore 10:00 alle 18:00, mentre nei festivi le sale resteranno aperte  con orario ridotto fino alle 13:00.

Artisti provenienti da tutto il mondo, in particolare da Cina, Corea e Giappone ricordano le tragedie dello tsunami e del disastro nucleare di Fukushima scegliendo, non a caso, come  tema delle loro opere, i disastri naturali.  Dunque non solo arte in senso figurativo, ma espressione della volontà di ogni artista di rendere omaggio  alla memoria delle vittime. Collaborano alla mostra il Comune di Napoli, il Consolato Giapponese, ed il Centro d’arte e cultura Il Ramo d’Oro. La rassegna è curata da Vincenzo Montella, presidente de “Il Ramo d’Oro” e dal direttore del Pilbong Art Project Kim Juewhe.

 

Lascia un commento

10 + cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.