Pozzuoli. 650mila euro per i pali della luce.

Darsena-PozzuoliPozzuoli, 18 marzo 2013 – Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, ha comunicato lo stanziamento di 650mila euro per la sostituzione di tutta la rete di illuminazione stradale. Il piano per la messa in sicurezza ed adeguamento agli standard si è reso necessario in quanto, il 70% dei pali di illuminazione stradale ha una età di circa vent’anni. Ad oggi, la maggior parte di questi non sono stati ancora sostituiti e quelli rimpiazzati hanno già 10 anni di vita. 

L’ultimo incidente risale al 26 gennaio scorso quando, a causa del maltempo, un palo della luce è caduto a Monterusciello, fortunatamente senza danni a cose o persone. Proprio in seguito a questo evento si è dato l’avvio al monitoraggio prima, ed alla decisione poi, dello stanziamento per la messa in sicurezza dei pali di illuminazione stradale. Nel controllo, ogni palo è stato censito con un codice individuale POD.

Dei 7766 punti luci pubblici quelli con sostegno su pali sono circa 7 mila.

Le prime sostituzioni sono state avviate, come sottolinea il sindaco, dove i pali non sono proprio a norma o sono addirittura pericolanti, sostituiti con l’obiettivo prioritario di eliminare i rischi. Nelle parole del sindaco l’auspicio di reperire fondi più cospicui per poter avviare la manutenzione dell’intero impianto di tutta l’area di Pozzuoli dove le situazioni più preoccupanti si sono riscontrate nella zone di Monterusciello, di Via Napoli e di Cuma-Licola.

 

Lascia un commento

due × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.