Successo a Milano per Diversamente Moda

ANIDADiversamente Moda, il progetto in cui lavorano soprattutto disabili, ha riscosso grande successo alle Giornate della Moda di Milano. Molte aziende importanti si sono dichiarate disponibili a dare lavoro per consentire la continuazione della particolare esperienza napoletana.

“Rispondere alle richieste delle più importanti Case di Moda europee non sarà semplice; avremo bisogno di macchinari nuovi e di formazione per specializzare i giovani che lavorano con tanta passione” – afferma il Presidente dell’’Associazione Nazionale Italiana Diversamente Abili, Giuseppe Sannino. “Il progetto non può fermarsi proprio adesso –  continua Sannino – sappiamo che molti imprenditori hanno macchine per sartoria inutilizzate, a loro lanciamo un appello: dateci la possibilità di rendere produttive le vostre macchine, con la nostra attività potremmo  uscire insieme dalla crisi. La mia delusione sono però le istituzioni locali. Sono anni che chiediamo una mano concreta per il nostro progetto, che stiamo portando avanti senza l’aiuto di nessuno. Avremmo bisogno di formazione per innalzare il livello, già soddisfacente dei giovani che lavorano per il progetto. Ci vorrebbe solo un po’ di buona volontà da parte della Regione per risolvere il problema, eppure nulla si muove.”

Diversamente Moda è un progetto che va avanti già da due anni e mezzo e tranne estenuanti riunioni al Comune di Napoli, niente è stato fatto per aiutare una associazione di disabili a dimostrare che è possibile lavorare con dignità e con successo anche nella nostra città. “Ma non ci arrendiamo.” Conclude Sannino – “siamo tenaci, la disabilità non ci ha fermato fino ad ora, non ci faremo fermare dalla indifferenza delle Istituzioni e della politica.”

Lascia un commento

2 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.