Una guida per il centro di Napoli

city-sightseeingInaugurata, il 27 marzo scorso, la nuova linea Centro Antico della City Sightseeing, operativa dal 28 marzo, che guiderà i turisti alla scoperta dei Decumani di Napoli.

“Accogliamo con spirito di grande solidarietà ed aspettativa”, dichiara Gabriele Casillo, presidente dell’Associazione Corpo di Napoli – Onlus, “questa new entry nel cuore antico della Città perché si potrà dimostrare come un ulteriore valore aggiunto al sito UNESCO; il grande contenitore di storia, archeologia, architettura, arte e Fede della Città di Napoli più visitato in assoluto da turisti provenienti da tutto il mondo e che ha come fiore all’occhiello le botteghe artigiane di arte presepiale più antiche ed uniche nel loro genere.

Il coraggio manifestato da un’azienda privata, là dove manca da sempre il servizio pubblico, nell’investire in una zona di così immenso valore, ma nel contempo così degradata, va assolutamente premiato con il contributo e l’apporto, oltre che con l’incoraggiamento, soprattutto dai primi beneficiari di questo nuovo servizio per i turisti e cioè i commercianti e le attività storiche come trattorie, pizzerie, bar ed associazioni territoriali che vivono in gran parte di turismo. La nuova linea, significativamente per l’Associazione Corpo di Napoli che da anni propone la valorizzazione dell’intera zona dei Decumani, porterà nuovi flussi turistici in alcune strade di grande prestigio, un tempo veri e propri salottini eleganti come Via Duomo e Via Tribunali, in tutta la sua estensione, fino alla zona di Forcella, anche se questa solo lambita, ed oggi in condizioni di semi-abbandono e prossime al degrado.

Sta ora alle tante piccole imprese che insistono lungo queste strade, contribuire alla rinascita, non sprecando un’opportunità, oggi in avvio, ma che se garantita da collaborazione e sostenuta con una maggiore partecipazione corale, si dimostrerà un autentico volano di sviluppo e di crescita. Già l’assunzione di 10 giovani lavoratori al servizio della linea Centro Antico è un viatico ed un segno di speranza che va colto come invito a migliorarsi. L’Associazione Corpo di Napoli, mettendo a disposizione tutta la sua esperienza acquisita sul territorio, ha già concordato con i responsabili della City Sigtseeing un incontro per valutare le più opportune forme di collaborazione auspicando che anche le altre realtà territoriali, che veramente hanno a cuore i destini del Centro Antico, possano manifestare analoga apertura e disponibilità al dialogo ed alla costruzione di una più ampia rete di collaborazione”.

Per maggiori informazioni: Associazione Corpo di Napoli – Onlus

www.corpodinapoli.it

info@corpodinapoli.it

Lascia un commento

14 − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.