La top ten delle aziende più ambite dai neo laureati italiani.

curriculum-vitaeI giovani, il futuro, l’innovazione. La generazione che vive la crisi ma che non si arrende, che lotta e persevera, perché i sogni non si realizzano se restano nel cassetto. Ogni anno viene redatta la classifica delle aziende più ambite dai neo laureati italiani, il coronamento di un desiderio dopo anni di studi ed impegno.

La top 10 di questo 2013 è vinta da Eni, il cane a sei zampe più famoso al mondo, un’azienda presente in 85 paesi, con oltre 79mila dipendenti, un colosso nel campo dell’energia. Così cita la mission aziendale: “Tutti gli uomini e le donne di Eni hanno una passione per le sfide, il miglioramento continuo”, un’azienda aperta ai giovani, alla loro voglia di fare, di emergere, di migliorarsi”.

Al secondo posto troviamo Ferrovie dello Stato, in netta salita rispetto agli anni precedenti, un’azienda che ha saputo conquistare i giovani con lo spirito di meritocrazia che da sempre la caratterizza. Una realtà aziendale solida e dinamica, perfetta per i giovani laureati che ambiscono ad un lavoro attivo e mai scontato. Ecco cosa dichiara l’Amministratore Delegato dell’azienda: “L’indagine ci dice che i giovani guardano al nostro Gruppo come una grande realtà italiana, solida, innovativa, dinamica, capace di garantire stabilità e crescita professionale all’insegna della meritocrazia. E anche noi guardiamo con attenzione ai neolaureati, cercando di attirare i migliori talenti, necessari alla nostra crescita futura”.

Al terzo posto incontriamo BNL – Gruppo BNP PARIBAS, uno dei principali gruppi bancari in Italia. Cento anni di storia alle spalle, 14 mila dipendenti. Un’azienda leader nel campo, pronta a ricevere la fiducia di milioni di clienti privati e di migliaia di imprese ed enti. Un’azienda solida e competitiva sia a livello nazionale che internazionale che negli ultimi anni ha saputo attrarre a sé i giovani attraverso i canali che da questi ultimi più vengono utilizzati, “con focus sui canali social, attività innovative e dedicate all’orientamento al lavoro e job meeting nelle università”, come cita il sito internet dedicato.

Scendendo nella classifica troviamo la Apple, uno dei brand più famosi al mondo e ambiti dai giovani, seguito da Banca d’Italia, Google, Mondadori e così via.

Questa è l’immagine del giovane che non si accontenta, che sogna, che vuole arrivare in alto e sa di potercela fare. Questa è l’Italia fatta di giovani che cercano sempre di migliorarsi e di dimostrare quanto valgono, perché partire sconfitti non aiuta, il pensare “non troverò mai lavoro di questi tempi” non è la chiave del successo.

Le imprese citate in questa classifica sono tutte realtà che assumono attraverso il reclutamento online. Redigete quindi il vostro curriculum vitae inserendo, nelle pagine preposte nei loro siti internet, i vostri studi, esperienze lavorative, interessi, passioni e tutte le attività che svolgete e che vi fanno battere il cuore.

Lascia un commento

3 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.