Napoli, capitale mondiale della vela. Turismo, oltre l’80% di occupazione per gli alberghi

vela-pontileNapoli 16 aprile – Con l’inaugurazione avvenuta lo scorso 13 aprile, in Piazza del Plebiscito, si sono accesi i riflettori sull’America’s Cup Word Series il grande evento sportivo che Napoli sta aspettando da mesi, seconda grande occasione dopo il successo del 2012. Obiettivo degli organizzatori, riuniti nella società di scopo ACN (America’s Cup Napoli), costituita dalla Regione Campania, il Comune di Napoli, la Provincia e la Camera di Commercio di Napoli, fare del capoluogo partenopeo la capitale mondiale della vela e attirare il maggior numero di turisti. La manifestazione, infatti, in collaborazione con ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) è stata promossa anche nelle recenti fiere turistiche dalla BIT di Milano passando per l’ITB di Berlino e la MITT di Mosca.

Al momento, il progetto sembra dare risultati positivi, secondo i dati di Federalberghi, riportati anche dalla stessa ACN, “la percentuale di occupazione delle camere, negli alberghi napoletani, nel prossimo weekend, dal 18 al 20 aprile, sta superando l’80%”. Una seconda Pasqua, come afferma Mario Hubler, presidente di ACN, che durante la conferenza stampa di presentazione dell’America’s Cup WS ha sottolineato quanto sia notoriamente difficile, per il settore turistico, attrarre flussi di viaggiatori nel periodo a cavallo tra le vacanze pasquali e i ponti del 25 aprile e del primo maggio.

Secondo il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni: “I numeri parlano chiaro, c’è un indotto economico significativo per il territorio che mi auguro sarà stabile. Sia per il settore turistico che per quello delle attività commerciali. La Coppa America è uno strumento che va utilizzato per creare condizioni di sviluppo permanente”.

E la baia di Napoli, che sta brillando sotto il sole alto nel cielo, attende la competizione dei catamarani più veloci del mondo, in gara dal 18 al 21 aprile, nell’unica tappa europea. I nove team si sfideranno nelle regate valide per l’America’s Cup Word Series, ultima prova prima della 34esima Coppa America, a San Francisco il prossimo luglio.

Lascia un commento

undici + venti =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.