Creatività partenopea in mostra al Royal Sailing Garden

mostra-al-RoyalNapoli – Tra una regata e l’altra, in occasione dell’America’s Cup World Series, la creatività partenopea ha fatto mostra di sé, dal 19 al 21 aprile, presso l’Hotel Royal Continental con l’evento Royal Sailing Garden. Nell’area shopping della Sala Giardino dell’albergo, design e moda, nati dalle eccellenze di Napoli, sono stati esibiti al pubblico ed ai turisti presenti in occasione delle gare veliche.

L’organizzatore, Agostino Di Franco, della Image Events Management, si è espresso in termini positivi circa l’affluenza di visitatori, mentre il lato puramente commerciale risente ancora della lentezza economica che grava sugli acquisti. Il precedente evento, svoltosi nello stesso luogo in occasione delle festività natalizie, ha avuto un maggior risultato in termini economici.

Tra gli espositori, da segnalare Bradisismo e la creatività di Alessandro Palumbo  in mostra con oggetti d’arte realizzati con il riciclo del vetro utilizzando una tecnica di lavorazione ancora poco conosciuta. I pezzi esposti fanno parte del lavoro denominato Trasparenze, dove bottiglie di vetro sono state trasformate in piccole sculture per il marchio Absolute (marca svedese di vodka della V&S Group, n.d.r.), come gadget aziendale. Alla domanda su come si collocano le Aziende Italiane verso questa finalità: l’arte proveniente dal riciclo di materiali, finalizzata alla veicolazione del marchio, la risposta evidenzia l’attuale poca sensibilità. Il risultato dell’evento può intendersi positivo, dichiara Palumbo, con diversi contatti presi e l’interesse dimostrato da parte del pubblico.

Positivo il risultato dell’evento anche per la S.C.A. Design, di Sante Castaldo Architetto, con la sua oggettistica nata dalla passione per i metalli sopratutto per l’ottone amato per la sua duttilità, il metamorfismo e l’eleganza. La responsabile del marchio ha illustrato come l’acquisto varia in base alle occasioni, per quelle natalizie la necessità del pensiero come regalo, mentre in primavera, l’acquisto ha una valenza puramente personale. Tra l’oggettistica il tema velico e marino hanno predominato la mostra, la riproduzione del Vesuvio riproposto in diverse versioni ha suscitato grande interesse.

Tra le eccellenze presenti al Royal Sailing Garden lo stilista Gianmarco Russo che ha scelto di dedicarsi esclusivamente alla realizzazione di accessori, tutti completamente artigianali, creazioni uniche, di gran gusto e con particolare attenzione all’alta qualità dei materiali. Molti i personaggi dello star system che scelgono una creazione firmata dallo stilista. Nomi noti, tra i tanti, ricordiamo Luciana Litizzetto, Valeria Golino, Lorella Cuccarini, Vittoria Puccini, donne del mondo politico come la moglie del Presidente della Repubblica, la Signora Clio Napolitano.

Presente anche PizziPazzi di Paola Conforti che dimostra come il lavoro artigianale tradizionale può diventare attuale, fashion e divertente rendendo preziosi oggetti che per il lavoro paziente ed abile, ed esclusivamente manuale dell’artigiano, non possono che essere unici ed irripetibili.

Appuntamento al prossimo evento con la creatività partenopea che vuole e deve essere apprezzata nell’ottica del rilancio della città attraverso la conferma delle sue eccellenze e del lavoro delle piccole imprenditorialità .

 

 

Lascia un commento

due + 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.