Alla Feltrinelli si presenta “Iosonodolore” di Maria Rosaria Selo

cover-seloNapoli – Mercoledì 15 maggio, alle ore 18.00, presso la Libreria Feltrinelli in via S. Caterina a Chiaia, 23 si presenterà il romanzo “ Iosonodolore ” di Maria Rosaria Selo (Kairòs Edizioni). All’incontro con l’Autrice interverranno Pappi Corsicato, Giovanna Mozzillo e Nando Vitali. Modera Enzo Calabrese. Saranno presenti Giosy Cincotti e Gianni Lamagna. Reading di Antonella Stefanucci. Evento a cura di Monica Florio.

In una giornata piovosa del gennaio del 1969, il piccolo Angelo si toglie la vita. Il suo ultimo messaggio è una scritta lasciata sul vetro appannato: Perdono.

Trent’anni dopo, Alice Caracciolo, psicoterapeuta infantile, tornata a Napoli dopo anni, si imbatte in una serie di omicidi seriali e lentamente ricuce una tela slabbrata che si ricongiunge a quel suicidio.

A guidarla il suo coraggio e la sua capacità di cogliere nella realtà messaggi che sembrano provenire da un altro mondo. Mentre le piume dell’assassino, lasciate come firma per i delitti, gettano ombre e colorano il mistero di tonalità giallo – noir.

Muovendosi tra personaggi insoliti e affascinanti – la madre pittrice, il restauratore Michelangelo Fornari, la sensitiva Halide – e in una Napoli misteriosa e ricca di luoghi d’arte, Alice riuscirà, con l’aiuto di Vittorio Orlando, capo della squadra mobile, a ricostruire la vicenda come uno specchio rotto del quale mettere insieme i pezzi. Ma nei quali appaiono i riflessi sconcertanti di un universo inaspettato.

Una narrazione palpitante che conduce a un finale che morde e rigenera allo stesso tempo. Come nella migliore forma possibile della suspense.

Collana Maigret, € 10.00, PP 250

Notizie sull’Autrice

Maria Rosaria Selo (Napoli, 1961), lavora come coordinatrice aziendale presso una società di servizi che opera su tutto il territorio  nazionale. Nel 1995 ha partecipato al concorso letterario Mondadori “Donna Moderna” con  il romanzo “Il lato sinistro del cuore”,  piazzandosi tra i primi venti  selezionati. E’ stata collaboratrice del prof. Atanasio Mozzillo per il volume storico “I  viaggiatori del 700 a Napoli”. Nel 2000 ha collaborato come dialoghista ad alcune puntate di “Un posto al  sole”. “Io sono dolore” è il suo romanzo di esordio.

Lascia un commento

quindici − 3 =