Internazionali di tennis. Vittoria sfumata per le azzurre Errani e Vinci

Errani-VinciNapoli 20 maggio – È svanito in 1 ora e 27 minuti il sogno delle azzurre Sara Errani e Roberta Vinci, di ripetere, come lo scorso anno, la vittoria, in doppio, agli Internazionali Bnl di Tennis.

Le campionesse azzurre sono state sconfitte dalla coppia formata dalla taiwanese Su-Wei Hsieh e dalla cinese Shuai Peng col punteggio di 4-6 6-3 10-8. Un match deciso al super-tiebreak dove le azzurre sono riuscite a recuperare uno svantaggio di 8 punti a 3 per poi cedere per 10-8.

Stanca la Errani dopo gli incontri disputati sabato in singolo contro la Azarenka dove ha perso 6-0, 7-5 ed il doppio giocato con Roberta Vinci contro la Kudryavtseva e la Rodionova con la vittoria di 6-2, 6-1.

La Vinci più fresca nella finale ha chiuso il 6-4 con una deliziosa palla corta, asso nella manica che sfodera nei momenti più decisivi. Nella seconda partita la sua prestazione sia è appannata iniziando la discesa del doppio azzurro, ricordando il match giocato sabato nel quale sembrava non essere in palla. Il suo commento prima della partenza per il Roland Garros è stato: “Prima di uno Slam ho sempre giocato, preferisco così che stare ferma. Con Sara ci rivedremo direttamente a Wimbledon”.

La Errani al termine della partita commenta: “Siamo sempre stati in lotta, peccato per i punti di fila persi nel super tie-break, è andata male ma eravamo lì. Mi sono innervosita perché quando uno prende la riga qui è sempre punto. Perdere così mi fa rosicare. È andata male, brave loro, ma perdere così è dura da digerire. Stavamo giocando bene, perdevamo solo punti secchi, poi qualcosa è cambiato, le cinesi sono cresciute nel momento decisivo”. Nelle parole il significato del gesto di stizza dove ha sbattuto la racchetta a terra al termine dell’incontro.

Prossimo appuntamento della coppia è Wimbledon che commentano così: “Non faremo nessuna preparazione specifica in vista del torneo inglese: dopo il Roland Garros avremo una programmazione diversa, ci ritroveremo direttamente a Londra”.

Il match di Wimbledon non è mai stato fortunato per il duo Errani/Vinci non riuscendo a raggiungere una finale. La coppia azzurra nel 2012 fu eliminata ai quarti di finale da Andrea Hlavacova-Lucie Hradecka con il risultato di 6-3, 6-4 dopo 1 ora e 2 minuti di gioco, mentre nel 2011 sono state eliminate negli ottavi di finale dalle spagnole Nuria Llagostera Vives ed Arantxa Parra Santona per 7-5,6-4.

FOTO: di Pasquale Fabrizio Amodeo

 

Lascia un commento

quattro + 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.