Italia verso Brasile 2014: a Bologna tocca a Gilardino

Alberto-Gilardino30 maggio 2013 – Italia pronta per l’operazione Brasile 2014. La squadra di Cesare Prandelli a Bologna contro il San Marino per una amichevole in vista della partita contro la Repubblica Ceca del 7 giugno valida per la qualificazione al mondiale in Brasile del 2014. In caso di vittoria gli azzurri potrebbero staccare immediatamente il biglietto per il Brasile.

Dal 15  giugno la nazionale italiana andrà comunque in casa dei verde-oro per disputare la Confederations Cup che vedrà impegnata l’Italia in un nel girone A, a contendersi il passaggio del turno con Mexico, Giappone ed il Brasile padrone di casa.

Il tutto passando però con l’amichevole di venerdì(domani sera) in casa contro il San Marino. Non esattamente un vero e proprio test per gli azzurri che in ogni caso dovranno fare a meno di El Shaarawi, che in allenamento in settimana aveva rimediato una botta alla caviglia dopo un contrasto con Ogbonna, Barzagli, infortunatosi nella penultima di campionato ma ugualmente convocato da Prandelli, e probabilmente anche di Balotelli.

“Oggi lo abbiamo testato sulla corsa – ha spiegato il responsabile sanitario del club azzurro, Enrico Castellacci – volevamo capire se correndo aveva problemi, ed è stato così. Quindi lo abbiamo bloccato e adesso deve seguire una serie di terapie medico-fisioterapiche. Insomma, il problema c’è. L’obiettivo adesso è recuperarlo prima possibile”.

Proprio il milanista, però, potrebbe provare a stringere i denti e recuperare per la sfida a Bologna, anche perché Prandelli non ha voluto sostituire Osvaldo, cacciato dopo lo sfogo furioso dopo il derby in Coppa Italia.

E’ arrivato il momento di Gilardino che, proprio davanti al suo pubblico, dovrebbe far coppia con uno tra Balotelli e Giovinco. Proprio insieme a Prandelli, Gilardino, che oltretutto è uno degli eroi del 2006, fu artefice dell’impresa di portare la Fiorentina in Champions. il ct azzurro si aggrappa ai fedelissimi almeno per venerdì sera.

Lascia un commento

quattro × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.