Bonifica di Bagnoli, chiuse le indagini preliminari

bagnolifutura(ANSA) – NAPOLI, 7 GIU – Il pm di Napoli Stefania Buda ha concluso l’inchiesta che porto’ nell’aprile scorso al sequestro di un’ampia area di Bagnoli, dove una volta erano attive l’Italsider e l’Eternit. L’avviso di conclusione delle indagini preliminari e’ stato notificato ai 21 indagati per reati. Ipotizzati a vario titolo, disastro ambientale, falso, truffa e favoreggiamento. Nell’elenco figurano, tra gli altri, due ex vicesindaci di Napoli ed ex presidenti di Bagnolifutura.

 

FOTO: tratta da bagnolifutura.it

Lascia un commento