Fondi Viminale, arrestato La Motta

La-MottaAnche il banchiere Beherend, ordini custodia in carcere a Napoli

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – L’ex prefetto Francesco La Motta è stato arrestato su ordine della Procura di Roma in merito al filone capitolino dell’ inchiesta sulla gestione dei Fondi del Viminale. Agli arresti anche il banchiere Klaus Beherend, mentre Eduardo Tartaglia e Rocco Zullino, già in carcere a Napoli, sono stati raggiunti da una nuova ordinanza di custodia.

Lascia un commento

8 − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.