Donna massacrata davanti alla figlia di 4 anni

massacrata-di-botte-ANSABimba rintracciata insieme a figlio altra donna coinvolta

(ANSA) – NAPOLI, 14 GIU – Xhuli Tosca, la ragazza albanese massacrata di botte e trovata in fin di vita in un sacco dell’immondizia ieri sera a Napoli, è stata selvaggiamente picchiata davanti alla figlia di quattro anni. Lo hanno riferito gli investigatori in serata in Questura nel capoluogo campano.

La bambina è stata rintracciata dalla polizia stamani a San Salvatore Telesino (Benevento) insieme al maschietto di 3 anni figlio dell’altra donna albanese coinvolta nella vicenda.

Lascia un commento

tre × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.