Sequestro frutti di mare nel napoletano

sequestro-cozzeOperazione di controllo della Guardia Costiera e dell’Asl

(ANSA) – POZZUOLI (NAPOLI), 19 GIU – Una decina di quintali di frutti di mare, in specie ‘cozze nere’, sono stati sequestrati dagli uomini della Guardia Costiera di Pozzuoli in un’ azione di controllo combinata con l’Asl Napoli 2 effettuata tra Giugliano, Villaricca e Mugnano. I prodotti esposti su ”bancarelle di fortuna” venivano commercializzati irregolarmente per il cattivo stato di conservazione. I responsabili sono stati identificati e denunciati. Il pescato e’ stato sequestrato e distrutto.(ANSA).

Lascia un commento

cinque × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.