Calciomercato. Il Napoli si rafforza.

Il team partenopeo guidato da Walter Mazzarri inizia il nuovo anno con l’obiettivo di migliorare la posizione in campionato, dove è piazzato al sesto posto ed andare avanti il più possibile in Champions League dove affronterà per gli ottavi di finale il Chelsea di Villas Boas.
L’entourage del patron De Laurentiis, con bravura e competenza, ha messo a segno un bel colpo di mercato, pescando nel campionato cileno e portando all’ombra del Vesuvio il gioiello d’attacco Eduardo Vargas, ventiduenne proveniente dalla Università del Cile, squadra di prima categoria cilena. Eduardo Vargas, classe ’89 è un giocatore rapido, ben dotato tecnicamente e con gran fiuto del gol. Lo stesso Vargas ha commentato il suo passaggio alla squadra che fu di Maradona, definendosi contentissimo di giocare nel Napoli e soddisfatto per l’operazione conclusasi con il pagamento da parte della società partenopea di undici milioni di dollari. Adesso il Napoli, ha a disposizione un potenziale offensivo di tutto rispetto, composto da Edinson Cavani, Ezequiel Lavezzi, Marek Hamsik, Goran Pandev ed Eduardo Vargas, oltre a Giuseppe Mascara, Cristiano Lucarelli e  Cristian Chàvez. Roba da brividi dunque, un’artiglieria pesante da far funzionare a dovere nel prosieguo di campionato e soprattutto nella massima competizione europea, dove De Laurentiis, crede nell’impresa Napoli.
Dal punto di vista del mercato in uscita, circolano diverse voci in merito alla cessione di alcuni pezzi pregiati del team azzurro, su tutte la notizia di un interessamento per Lavezzi di Inter e Juventus, che avrebbe messo sul piatto dell’offerta tenta milioni di euro più il cartellino di Amauri, da realizzarsi però nel Giugno prossimo, visto che fino alla fine del campionato in corso, di certo De Laurentiis e Mazzarri, non vorranno privarsi di un giocatore così importante per la manovra offensiva del Napoli.
Gli allenamenti sono già ripresi in vista della delicata trasferta di Palermo dell’8 Gennaio alle ore 20,45, quando la squadra, guidata dal tecnico toscano, tenterà di far bottino pieno e di conquistare tre punti importantissimi per continuare a sperare nella rimonta in classifica e conquistare un posto valido per la prossima edizione della Champions ( accedono alla Champions le prime tre squadre )
Tutto pronto quindi per un anno pieno di aspettative e traguardi da raggiungere, i tifosi si augurano ed augurano al Napoli un 2012 pieno di stelle.

Lascia un commento

due − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.