Dieci giovani creativi partenopei presentano una raccolta di storie presso la Mediateca Santa Sofia

copertina ArteXArteNapoli – Domani 25 giugno alle ore 11:30 presso la Mediateca Santa Sofia, la città metterà in mostra alcuni dei suoi artisti emergenti. L’associazione culturale Fra Vip, in collaborazione con il Comune di Napoli presenterà il libro “ArteXArte, dieci talenti vulcanici”, curato  da  Francesca Panico e Violetta Luongo, edizioni Ilmondodisuk con la prefazione di Angelo Trimarco.

Protagonisti dell’evento saranno per l’appunto dieci giovani e talentuosi creativi partenopei, artefici di una raccolta di storie nelle quali il loro percorso formativo si intreccia con le vicende personali di ciascuno. Dopo la presentazione del libro,  gli autori potranno esporre nei dettagli  il proprio lavoro al pubblico, mediante  la proiezione di un video a cura di Pierpaolo Stellato in cui i giovani creativi mostrano e raccontano il proprio lavoro nell’ambiente che è a loro più congeniale, l’atelier d’artista. A seguire sarà presentato il progetto “Lampi d’arte” che si svolgerà  il  28 Giugno presso la Villa Comunale di Scampia.

Per l’occasione i dieci creativi parteciperanno ad una mostra espositiva il cui tema di fondo sarà l’arte nel suo rapporto con la legalità e le peculiarità del territorio. Il viaggio nella creatività  avrà inizio alle ore 17:00 e terminerà solo a notte fonda. L’evento tuttavia si inserisce in un’iniziativa  ancor più ampia e significativa “Il Clan degli artisti…a gonfie vele” ,  promossa e finanziata dall’ assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli. Le ventidue associazioni partecipanti hanno difatti coinvolto, per i mesi di Maggio e Giugno, molti giovani provenienti da vari quartieri partenopei  in attività di carattere culturale per rinnovare lo spirito creativo di Napoli.  Ancora, un festival musicale, mostre espositive, performance art e laboratori interattivi a chiudere il progetto del Clan degli  Artisti.

Lascia un commento

quattro × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.