Fermato per presunti abusi su neonato

carabinieriDenunciato dalla madre del piccolo che è sua badante

(ANSA) – AVELLINO, 25 GIU – E’ stato fissata per domani, davanti al Gip, l’udienza di convalida del fermo dell’anziano di 88 anni di Monteforte Irpino (Avellino), da ieri agli arresti domiciliari con l’accusa di avere abusato sessualmente di un neonato di due mesi e mezzo. Il fermo è stato disposto dalla Procura della Repubblica di Avellino sulla base della denuncia presentata dalla mamma del bambino, una marocchina di 28 anni, con precedenti penali, che lavora come badante nella casa dello stesso anziano.

Lascia un commento

uno × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.