Tragedia in via Caracciolo, un uomo muore tuffandosi dagli scogli

lungomare-vesuvioNapoli, 28 luglio – Una tranquilla giornata di mare si trasforma in tragedia. Intorno alle 12 di questa mattina, in via Caracciolo, storico lungomare del golfo di Napoli, un uomo è morto tuffandosi dagli scogli tra lo sgomento dei bagnanti che nulla hanno potuto di fronte all’evento.

Mario Magliocchetti, 42 anni, si è tuffato in acqua dagli scogli non riuscendo però ad evitare un masso, colpendolo violentemente con la testa e provocandogli, stando ai primi esami medici, un forte trauma cerebrale e cervicale. A nulla è servito il trasporto verso l’ospedale Loreto Mare, l’uomo ha perso la vita durante il tragitto a causa della forte contusione.

Lascia un commento

1 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.