Cosentino: Riesame, non ci fu corruzione

cosentino scarceratoAnnullata misura cautelare. Ex deputato resta ai domiciliari

(ANSA) – NAPOLI, 13 AGO – Dopo due annullamenti con rinvio da parte della Cassazione il Tribunale del Riesame di Napoli ha annullato la misura cautelare nei confronti dell’ex sottosegretario e deputato del Pdl Nicola Cosentino in relazione all’accusa di corruzione nell’ambito dell’inchiesta riguardante la realizzazione di un centro commerciale. Cosentino resta agli arresti domiciliari. Nei suoi confronti sono in corso due processi davanti a due diversi collegi del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. (ANSA).

FOTO: tratta da ANSA.it

Lascia un commento