Scossa di terremoto nel Salernitano

sismografo-vesuvio_scossa_giugnoEpicentro a Caggiano, Ricigliano, Romagnano e Salvitelle

(ANSA) – ROMA, 16 AGO – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 è stata registrata alle 5:55 al confine tra Campania e Basilicata, tra le province di Salerno e Potenza.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10,6 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni salernitani di Caggiano, Ricigliano, Romagnano al Monte e Salvitelle.

Non si registrano danni a persone o cose.

Lascia un commento

13 + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.