Evviva le App per smartphone, installa e sei pronto a partire

appNumeri da capogiro quelli legati alla telefonia, sono 1.4 miliardi gli smartphone venduti nell’ultimo anno, che ha cambiato, forse migliorato, sicuramente semplificato la vita di milioni di persone. In questo globo sempre più connesso, internet in mobilità è cresciuto del 66%, troviamo 775 mila applicazioni disponibili, contro le 100 mila del 2009 e sono proprio queste, le app, come si definiscono in rete, il mezzo che lega il cellulare al mondo esterno, alle esigenze ed i gusti del proprietario.

Uno dei settori che si conferma il più attivo tra gli app users è quello turistico dove gli operatori del settore hanno realizzato vari tipi di applicazioni finalizzate al viaggio in ogni suo aspetto.

Ecco, tra le gratuite, quelle che a noi di NapoliTime sono piaciute di più:

Per trovare i voli e le migliori offerte low cost l’applicazione Skyscanner, comparando tra loro milioni di voli e 1000 linee aeree, si rivela come la più utile e veloce.

Anche il soggiorno può essere a basso costo, grazie a Blink Booking è possibile prenotare, anche last second (per la stessa notte o la successiva), cercando le offerte più vantaggiose selezionate tra gli hotel boutique e Premium d’Europa.

Studiata per i “viaggiatori pigri” che non hanno voglia o tempo di organizzare la vacanza nei dettagli, TripIt chiede solo di registrarsi e diventare un loro utente, appena fatto basta inviare una mail contenente i dati della prenotazione del volo per ricevere un itinerario dove sono segnalati i luoghi d’interesse, gli alberghi, i ristoranti ed i mezzi di trasporto locali. TripIt ci informerà anche sui mezzi di trasporto, gli orari dei voli e dei traghetti, avvisando nel caso ci fossero cambiamenti sulle partenze o eventuali cancellazioni.

A questo punto non resta che preparare i bagagli e per farlo c’è Pack the Bag, applicazione che aiuta a preparare la valigia. Selezionando la destinazione scelta suggerisce anche cosa è più utile e cosa si può decisamente lasciare a casa senza rimpianti.

Una volta giunti a destinazione il lupo di Tripwolf vi farà scoprire le meraviglie delle mete prescelte, nessun pesante libro da portarsi appresso quindi, troverete tutto sul telefono o il tablet, anche in modalità off line. E per raggiungere il bancomat più vicino, oppure la farmacia, ma anche ristoranti o luoghi d’interesse culturale c’è l’applicazione gratuita AroundMe.

Nella vacanza perfetta non possiamo dimenticare le foto ricordo, l’applicazione Photosynth è in grado di comporre, in un’unica immagine panoramica, una sequenza di fotografie scattate a 360 gradi.

Per tutti quelli che lontano da casa desiderano restare in contatto telefonico con amici e parenti c’è l’applicazione Yuilop con cui chiamare gratuitamente da qualsiasi parte del mondo ci si trovi. È possibile trasformare in telefono anche il tablet basta avere la connessione WiFi. Yuilop rilascia credito telefonico a fronte di punti Energy, 25 si ottengono già con la prima registrazione altri si possono accumulare invitando gli amici a provare il servizio.

Dedicata a chi viaggia con gli amici a quattro zampe, Mypets consente di avere sempre a portata di mano tutte le informazioni sulla salute del proprio cucciolo.

Ultima, ma non meno importante è Team l’applicazione creata dalla Commissione europea che informa su come servirsi dell’assicurazione sanitaria nei Paesi Europei.

Allora, siete pronti al download?

I dati sulla telefonia mobile derivano dallo studio di ABI Research e sono stati diffusi da Glow New Media.

FOTO: tratta da dicosmo.it

Lascia un commento