Agguato nella notte, muore pregiudicato di 20 anni

carabinieri scena delittoNapoli, 28 agosto – Un giovane pregiudicato di 20 anni, Alessandro Malapena, è stato ucciso ieri sera in seguito ad un agguato.

Il fatto è successo intorno alle 23 nel quartiere Ponticelli, in viale Margherita, il giovane percorreva la strada a piedi quando è stato raggiunto da due uomini su uno scooter che, una volta affiancato, gli hanno sparato. Il colpo di pistola ha raggiunto il torace.

Il ragazzo è stato trasportato d’urgenza al vicino ospedale Villa Betania, ma per lui non c’era più nulla da fare, risultava già privo di vita al momento dell’arrivo.

Con diversi precedenti alle spalle, il giovane Alessandro era stato probabilmente avvertito di quanto poteva accadere, dai referti medici, infatti, risulta che il ragazzo si recò in ospedale lo scorso 24 agosto a seguito di un ferimento causato da ignoti che, secondo la sua stessa testimonianza, era stato provocato da un tentativo di rapina.

Le indagini sono seguite dalla squadra mobile della questura napoletana e dagli agenti del commissariato di Ponticelli.

Lascia un commento

11 − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.