Castellammare di Stabia, lunedì 16 la città accoglie 900 passeggeri. Arriva Voyager

voyager nave crocieraCastellammare di Stabia, 15 settembre – Arriverà lunedì 16 settembre alle ore 7, 30 nel porto di Castellammare la nave da crociera Voyager, proveniente da Civitavecchia. Novecento passeggeri più l’equipaggio attraccheranno nella mattinata di lunedì in città con partenza prevista entro le 19,00.

Prosegue il connubio tra Amministrazione Comunale e Azienda di Cura e Soggiorno, Ascom, Associazioni di volontariato per accogliere nel migliore dei modi i turisti e il personale di bordo. Storia, tradizioni, guide sulla città, prodotti tipici locali . “Il mare – commenta l’assessore al Turismo e alle Attività Produttive Nicola Corrado – rappresenta la chiave di volta intorno alla quale far ruotare il sistema turistico locale”.

Il presente e il futuro della città è nel mare. “Castellammare – prosegue l’assessore Corrado – è il porto naturale di Pompei. C’è tanto lavoro da fare. C’è da organizzare una città in chiave turistica. Dobbiamo intercettare importanti flussi turistici e dare impulso alla nostra economia. E’ importante mettere al centro del nostro agire il tema dell’acquisto di ulteriori quote crocieristiche e allo stesso tempo accelerare l’iter del piano regolatore portuale. Proprio, martedì scorso, con il sindaco siamo stati impegnati a Napoli, in una riunione che, aveva all’ordine del giorno questo tema”.

Gli scavi di Stabia, il centro storico con le sue splendide chiese, le Antiche Terme, saranno al centro dell’offerta turistica della città. “Il porto di Castellammare di Stabia, – spiega Corrado – come ho già detto in altre occasioni, è per questa amministrazione un asset strategico che può essere utile al rilancio di tutta l’economia stabiese”. Un lavoro importante quello messo in campo dall’assessorato al Turismo e alle Attività produttive che se da un lato punta a far conoscere la città e le sue bellezze dall’altro ad organizzare gli operatori economici locali.

Lascia un commento