“Take Me Napoli”, il 25 e 26 settembre porteremo l’arte in strada con Alex Trèma

Take Me Napoli with NapoliTime

Napoli, 20 settembre –  E’ partito il conto alla rovescia di NapoliTime per un evento artistico unico nel suo genere, “Take Me Napoli” a cura di Alex Trèma, artista urbano che da Parigi farà tappa a Napoli il 25 e 26 settembre prossimi.

Dopo New York a maggio, Parigi a giugno e Marsiglia in agosto, è la volta di Napoli, la quarta tappa internazionale dell’originalissimo artista parigino. La città sarà disseminata di 24 opere e indicazioni per chi dovesse imbattersi in esse. Ci saranno volantini appiccicati ai muri della città con la scritta “Take Me Napoli” –  “Prendetemi c’è una opera d’arte gratuita all’interno”.

Alex volerà da Parigi a Napoli e nelle notti del 25 e 26 settembre lascerà il suo segno artistico per le strade di Napoli. Ogni pezzo è un disegno originale, unico, su cartone firmato dall’artista, avvolto nel cellofan e accuratamente sigillato, pronto per esser portato via da chi in quei giorni gironzolerà per le strade di Napoli con una curiosità maggiore del solito, alla ricerca delle opere d’arte del nostro Alex.

Negli States le opere sono state ispirate alla cantante francese Serge Gainsbourg e alla sua canzone “New York , Stati Uniti d’America” e furono lasciate nel quartiere di Brooklyn, a Napoli il tema sarà Sophia Loren e un tributo al film “L’oro di Napoli”.

“Mi piacciono gli spazi che non sono dedicati, esprimono l’arte. I disegni saranno avvolti in fogli di plastica trasparente – ci spiega Alex – in modo tale che si possa vedere attraverso, ed accompagnati da una lettera che spiega il mio progetto. Poi li appiccicherò con nastro adesivo su parete o in altri luoghi che mi ispireranno (porte, autobus, ecc ..). Su ciascuna opera, in rosso, sarà scritto ”Take Me”. Le persone dovranno incuriosirsi, avvicinarsi e portarle via. Nelle spiegazioni del progetto, chiedo loro di inviarmi una foto delle opere d’arte che hanno trovato, diventando parte attiva del progetto artistico. Il feedback della gente è per me, un’esperienza gratificante. Ad oggi ho ricevuto 6 contatti da New York, 5 da Parigi e 4 da Marsiglia. Il più divertente sapete qual è stato? Un’opera d’arte trovata a Parigi, ora a Melbourne in Australia. Grazie agli amici di NapoliTime che collaboreranno all’iniziativa. E allora amici napoletani, cosa aspettate. Siate curiosi, gironzolate per le vie di Napoli e cercate le opere e portatele via con voi”.

Lascia un commento

20 − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.