Tragedia a Marigliano, operaio muore folgorato da un traliccio ferroviario

download (1)Napoli, 24 settembre – Si aggiunge un’altra vittima all’orribile conta dei decessi sul lavoro. Stavolta è successo a Marigliano, comune in provincia di Napoli, dove un operaio di 41 anni è morto folgorato da un traliccio lungo i binari ferroviari.

L’uomo, residente al Rione Traiano e padre di due gemelline, era appena salito sul traliccio per opere di manutenzione quando una scossa lo ha letteralmente fulminato lasciandogli solo il tempo di urlare dal dolore per il terribile colpo ricevuto. Inutili i soccorsi per l’uomo morto subito dopo la scarica elettrica.

Lascia un commento

18 + diciotto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.