28 e 29 settembre Giornate Europee del Patrimonio

ministeroAl via, il 28 ed il 29 settembre, le Giornate Europee del Patrimonio ideate nel 1991 dalla Commissione europea e dal Consiglio d’Europa con l’intento, come riporta il portale del Ministero dei Beni Culturali, “di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei”.

La manifestazione, a cui l’Italia, insieme ad altri quarantanove Stati Europei, aderisce anche quest’anno, avrà inizio sabato 28 settembre e già dalle prime ore del mattino tutti i “monumenti ed i luoghi d’arte statali, alcuni dei quali generalmente chiusi al pubblico, saranno aperti gratuitamente e offriranno diversi eventi creati per dare rilievo alle tradizioni, all’architettura e all’arte, con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini europei alla ricchezza, alla diversità culturale dell’Europa ed alla necessità di proteggere il patrimonio culturale”.

Sabato 28 doppio appuntamento dedicato alla cultura dato che molti siti, musei e monumenti resteranno aperti fino alle ore 24,00 in occasione del progetto “Una notte al Museo”.

La Campania partecipa attivamente alle iniziative,  trova il luogo della cultura più vicino a te: nella regione, a Napoli.

Lascia un commento