Serie A, quarta giornata di ritorno: Milan vittorioso ad Udine, Lazio sale al terzo posto. Due rinvii per neve.

La quarta giornata di ritorno della serie A di calcio non è stata povera di sorprese ed emozioni.

Le cattive condizioni meteo continuano ad influire negativamente sul regolare svolgimento del campionato, provocando anche in questa giornata due rinvii, Parma-Fiorentina e Bologna-Juventus.

Ma andiamo con ordine: nell’anticipo del quarto turno, giocato Giovedì 9 Febbraio, la Lazio guidata da Edy Reja si è imposta all’”Olimpico” di Roma sul Cesena, rimontando da 0-2 a 3-2. Le reti dei cesenati sono state realizzate da Mutu e Iaquinta su rigore nel primo tempo; nella ripresa si assiste alla rabbiosa rimonta della squadra di casa che ribalta il risultato con le reti di Hernanes, Lulic e Kozac.

Nel primo dei due anticipi di Sabato 11, il Milan, proveniente dal pareggio casalingo contro il Napoli, si impone allo stadio “Friuli” battendo l’Udinese per 2-1, costringendo gli uomini di Guidolin alla seconda sconfitta consecutiva. Le marcature sono ad opera di Di Natale che porta in vantaggio i friulani, poi nella ripresa rimonta rossonera firmata Lopez, El Sharaawi. Nel secondo anticipo, il Cagliari sul proprio terreno, piega il Palermo vincendo per 2-1 con le marcature di Pinilla e Dessena, mentre la rete dei rosanero è siglata da Hernandez su calcio di rigore.

Le restanti tre partite, giocate regolarmente alle 15 di Domenica, offrono il pareggio a reti bianche tra Atalanta e Lecce, la vittoria per 4-0 del Catania in casa contro il Genoa, marcature di Lodi (r),Barrientos autore di una doppietta e Bergessio ed il colpaccio del Novara che si aggiudica il match del “Meazza” contro l’Inter con il risultato di 0-1, la rete è stata realizzata da Caracciolo.

Nel recupero della diciottesima giornata, giocato Mercoledì 8 Febbraio, si è visto il pareggio per 1-1 tra Catania e Roma che hanno portato a termine la partita sospesa al 65’ minuto, lo scorso 14 Gennaio, quando si era sul medesimo risultato grazie alle reti di Legrottaglie e De Rossi.

Nell’attesa dei due posticipi, Napoli-Chievo Verona e Siena-Roma, che si disputeranno Lunedi 13 Febbraio alle 20.45 e dei recuperi delle partite rinviate per il maltempo, la classifica recita quanto segue:
Milan 47 punti, Juventus 45, Lazio 42, Udinese 41, Inter 36, Roma 35, Napoli e Palermo 31, Cagliari e Genoa 30, Fiorentina 28, Catania, Parma e Chievo Verona 27 punti, Atalanta 24, Bologna 22, Siena 20, Lecce 18, Cesena e Novara 16.

La classifica dei marcatori vede in testa Di Natale (Udinese) con 17 reti, Ibrahimovic (Milan) 15 marcature; Denis (Atalanta), Jovetic (Fiorentina), Palacio (Genoa), Milito (Inter), Klose (Lazio), Cavani (Napoli) 12 gol; Miccoli 10; Matri (Juventus), Calaiò (Siena), Giovinco (Parma) 9 realizzazioni.

Lascia un commento

16 + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.