Gran Premio Lotteria Agnano, l’ippodromo torna a vivere?

varenne ippodromo agnanoNapoli, 14 ottobre – Dalla sua riapertura avvenuta il 28 settembre scorso l’Ippodromo di Agnano riparte alla grande con lo svolgimento domenica 12 ottobre del 64° Gran premio Lotteria – Trofeo Cesare Attolini che ha visto ospite d’eccezione il trottatore pluripremiato Varenne.

Il gruppo di imprenditori denominato Ippodromi Partenopei capeggiato da Pier Luigi D’Angelo ha ricevuto dal Comune di Napoli la gestione dell’ippodromo per un anno consentendo alla struttura la ripresa delle attività agonistiche ed il mantenimento del posto di lavoro degli addetti.

Lo spettacolo unito all’entusiasmo ha riempito gli spalti con un pubblico caloroso. L’evento trasmesso su Rai Sport ha potuto godere di numerosi ospiti come i protagonisti di Made in Sud: Gigi e Ross, Lello Musella, Nello Iorio e Tony Figo e Fatima Trotta nominata madrina del gran premio Lotteria. Il costo popolare del biglietto di 5 euro prevede anche una parte devoluta in beneficenza a favore della Lega Italiana Lotta Tumori.

Cori da stadio e sottofondo musicale con le note della “Città di Pulcinella” hanno accompagnato l’ingresso in campo del campione Varenne sulla pista di Agnano che lo ha visto vincitore dal 2000 al 2002, grazie alla Snai ed al proprietario del campione Enzo Giordano che hanno voluto essere presenti per l’avvenimento e fare un omaggio alla città di Napoli.

Il Gran premio Lotteria è una gara europea che doveva svolgersi lo scorso maggio saltata per la chiusura dell’ippodromo di Agnano per problemi di gestione conseguenti alla crisi del settore la stessa che ha investito anche altri ippodromi in tutta Italia.

Dopo le tre batterie di classificazione si è svolta la la Finale (aperta ai primi tre classificati di ogni batteria) e la Consolazione (riservata a tutti i cavalli che non hanno raggiunto la finale).

Il vincitore del Gran Premio Lotteria è stato il cavallo partenopeo che ha fatto piazza pulita di classifiche in Italia: Mack Grace di Filippo D’Aponte sul favorito Commander Crowe guidato dal francese Franck Nivard e su Owen’s Club fresco vincitore del Freccia D’Europa la gara che il 28 settembre ha riaperto l’attività delle corse al trotto di Agnano.

L’assessore al lavoro del Comune di Napoli Enrico Panini ha commentato: “Lavoriamo già da ora perché il Lotteria torni nel 2014 a corrersi a maggio”.

Lascia un commento

20 + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.