Madre e figlio rapinati di notte in casa

auto carabinieriDenunciato furto da 300mila euro. Tre in azione, indagini dei CC

(ANSA) – NAPOLI, 11 NOV – Ammonta a 300mila euro, secondo quanto riferito dalla vittima nella denuncia ai carabinieri di Giugliano in Campania (Napoli), il bottino di una rapina in appartamento messa a segno la scorsa notte da tre persone armate, forse albanesi, ai danni della titolare di una gioielleria, di 50 anni, e del figlio di 23, sorpresi dai ladri mentre dormivano.

I tre rapinatori, sempre secondo la donna, hanno anche picchiato la coppia. In corso indagini dei carabinieri.

Lascia un commento

undici − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.