Nokia risponde alla concorrenza: da Windows Phone 8.1 al “3D touch”, ecco le ultime novità in arrivo

nokia_lumia_1020Dopo aver ufficializzato i nuovi smartphone della gamma l’azienda Nokia, da anni protagonista sul mercato internazionale di telefonia mobile, ha lasciato trapelare importanti novità che giungeranno sui prossimi terminali a partire dal 2014. Dagli ultimi aggiornamenti dell’agile e fluido sistema operativo studiato dagli ingegneri in stretta collaborazione con Microsoft, alle prossime mosse e strategie di mercato, saranno a dir poco numerose le novità sperimentate per milioni di appassionati rimasti fedeli al marchio finlandese.

Secondo indiscrezioni, intanto, sarebbe pronto un aggiornamento esclusivamente dedicato all’operatyng system. Si tratta di Windows Phone 8.1 Mobile che – oltre ad offrire numerose migliorie ai device di ultima uscita – adotterà un’avanzata tecnologia appositamente studiata per il display. Si tratterebbe di alcuni aggiornamenti hardware i quali, grazie ad alcuni sensori installati sul dispositivo, consentirebbero di interagire col proprio smartphone pur avendo le mani in tasca. Diffuso con la terminologia tecnica “Goldfinger“, infatti, la misura brevettata da Nokia e denominata “3D touch“, potrebbe approdare già nel primo semestre del prossimo anno su tutti i terminali di fascia alta.

Altra grande novità sulla quale l’azienda starebbe lavorando da lungo tempo, sarebbe intanto tutta dedicata alle funzionalità della fotocamera. Dopo l’ufficializzazione ed il successivo debutto sul mercato del coloratissimo Nokia Lumia 1020, dispositivo che presenta ben 41 Megapixel e un’avanzatissima gestione della fotocamera grazie alle lenti ottiche “Carl Zeiss“, sono ormai pronte all’uso le nuove funzionalità della fotografia.

Secondo alcuni forum dedicati al mondo dell’alta tecnologia, proprio nelle ultime ore è stata rilasciata un’inedita applicazione. Trattasi del “Nokia Refocus” la quale, stando alle prime impressioni degli utenti, consente di utilizzare alla grande le funzionalità della fotografia sfruttando a 360 gradi le potenzialità di una fotocamera pressapoco rivoluzionaria. Grazie al cosiddetto “Stabilizzatore di immagini” e al “touch focus” è possibile scegliere il particolare da porre maggiormente in risalto all’interno di una fotografia, individuando e mettendo a fuoco un oggetto al momento dello scatto.

Sempre seguendo le ultime indiscrezioni dei forum, infine, sarebbero già sul “pronti-via” tanti altri prodotti come il Phantom, Spinel e Normandy oltre a tanti altri tablet che potrebbero essere ufficializzati nel secondo semestre del prossimo anno. Per avere ulteriori conferme, bisogna comunque attendere nuovi congressi e iniziative programmate per i mesi a venire.

Lascia un commento

5 + otto =