Foof, il museo del cane festeggia il primo anno a Mondragone

Foof Museo del caneNapoli – Il Museo del Cane di Mondragone si avvia a celebrare il primo anno di vita con un appuntamento domenica 22 dicembre alle ore 10.30 in clima natalizio, Babbo Natale a casa Foof. Presso la sede si terranno l’evento di benvenuto alle sculture del maestro Paolo Tamburella che lo scorso anno  furono esposte in Piazza Plebiscito a Napoli e i festeggiamenti per il compleanno  del particolarissimo museo.

I cani si ispirano alla figura di Salvatore Cantalupo, personaggio noto per attraversare ogni giorno Piazza del Plebiscito, circondato da un vasto gruppo di cani.

L’installazione è stata già presentata nell’ottobre del 2012 come evento di lancio del canale Sky Arte, alla presenza del sindaco di Napoli Luigi De Magistris. In scena anche lo spettacolo dal titolo Opera di Cantalupo cui parteciparono diverse realtà della città come il Conservatorio Majella, gli Iron Angels di Rione Sanità, Centro Territoriale Mammut di Scampia.

Il Foof museo del cane, sito a Mondragone, è la prima ed unica struttura Italiana dedicata al cane con un parco dove hanno trovato asilo 600 bestiole oggi in attesa di padrone e dove i bambini possono interagire attraverso un laboratorio educativo. Gli allestimenti innovativi ed un design all’avanguardia forniscono un percorso multimediale e sensoriale per far conoscere la storia del cane dalle sue origini ai giorni nostri. La struttura comprende anche il centro di addestramento per i padroni di cani.

Vitoluigi Pellegrino, direttore del museo, così spiega la struttura: “È il primo museo del cane a livello europeo. Tra le altre cose abbiamo la seconda collezione al mondo di collari. Questo ci permette di fare sensibilizzazione al mondo degli animali”.

Un successo che dura da un anno con migliaia di presenze settimanali dove sono esposte le circa 2500 foto del concorso fotografico che come dice Umberto Guarino è una delle tante iniziative in calendario per movimentare e dinamizzare il museo. Organizzate anche già alcune edizioni di concorsi di bellezza canina.

Lascia un commento