Il nuovo treno Cumana, da regalo di Natale derubricato a classico “pacco”

treno cumanaNapoli – Solo pochi giorni fa credevamo di aver ricevuto il regalo di Natale. La notizia dei nuovi treni della cumana aveva quasi commosso tutti i napoletani al punto da credere che Babbo Natale esistesse davvero.

Il 20 dicembre scorso fu inaugurato il nuovo treno della cumana: blu cobalto. Avrebbe dovuto collegare Napoli con la zona flegrea. Oltre allo stupore dei pendolari c’era anche molto ottimismo. Credevano avrebbe risolto o almeno alleggerito i vari disagi tra cui ritardi o assenza delle corse.

L’ ET400 (elettrotreno 400) era stato sottoposto ad un restyling completo, oltre al suo colore blu cobalto era stato anche sottoposto ad un ammodernamento nelle dotazioni tecnologiche e di servizio. Dotato di climatizzazione, monitor utili ad informare i passeggeri, interfono e sistema di sorveglianza.

Purtroppo di tale mezzo non se ne può già più usufruire visto che è già in riparazione. Causa la rottura di una porta che non si apriva è stato spedito in officina per manutenzione.

Molta l’amarezza e la delusione dei passeggeri che sanno che questo guasto rallenterà ulteriormente l’andamento delle corse e creerà ulteriori disagi al traffico di Napoli a causa anche delle festività natalizie per shopping e passeggiate. Se Babbo Natale può ancora esaudire un desiderio speriamo lo faccia facendo ripristinare quanto prima questo treno all’avanguardia.

Lascia un commento