De Magistris invita la popolazione ad “illuminare” Napoli

lanterne-volanti-napoli

2014 lanterne per festeggiare il nuovo anno

E’ questa la novità in serbo per i cittadini partenopei escogitata dagli organizzatori dell’evento di fine anno a Napoli. Tante le critiche piovute all’indirizzo del primo cittadino. In tanti hanno infatti temuto che il gioco di luci potesse trasformarsi in un rogo qualora le fiaccole fossero dirottate dal vento sulla collina dei Camaldoli e dar fuoco alla vegetazione esistente.

Sarebbe di certo un Capodanno luminoso, che noi come i tanti cittadini che si sono subito allertati, non auspichiamo. Ma in tanti hanno evocato la memoria di Nerone che diede fuoco alla città eterna, accostandola al moderno piromane potenziale interpretato dal Sindaco Luigi De Magistris.

Anche noi abbiamo voluto provare a registrarci e ci siamo recati sul sito del Comune di Napoli per curiosare un po’.

Ed ecco fatto la nostra registrazione on line. Siamo assegnatari di una Lanterna! Ma la nostra curiosità si ferma qui, non saremo partecipi dell’evento luminoso, per cui lo staff del comune di Napoli dovrà rimpiazzarci, altrimenti festeggeranno un 2013-bis senza la nostra lanterna:

Prenotazione avvenuta con successo.
Il codice di prenotazione da esibire è: 4XXXXG0 (abbiamo nascosto il codice)
Stampare questa email contenente il codice di prenotazione da esibire per il rilascio della tua lanterna.
Lanterna assegnata a:
Pasquale Vespa

Oggetto dell’evento: Registrazione in qualità di Lanciatore
Attività: Avrai una lanterna luminosa da lanciare con un tuo amico.
Data evento: 31 Dicembre 2013
Ora evento: 23:00

Da Cittadinanza Attiva in difesa di Napoli è partita subito la diffida, a seguito della quale il Comune ha deciso di spostare il lancio delle 2014 lanterne da Piazza del Plebiscito alla Rotonda Diaz, nei pressi della spiaggia. A ridosso ora della villa Comunale ma ben più vicini al mare e quindi in luogo di certo più sicuro della precedente piazza del Plebiscito.

Con una email il Comune informa che “la consegna delle lanterne avverrà dalle ore 00:10 del 1 gennaio 2014, il riscaldamento e lancio è previsto vero le ore 00:50.  Dal palco situato presso la rotonda Diaz saranno comunicate le istruzioni per il lancio sincronizzato. Sia sul maxischermo di piazza del Plebiscito che sul palco presso la rotonda Diaz, saranno fornite indicazioni su orari, prelievo e modalità di sincronizzazione. Puoi quindi partecipare al brindisi in piazza del Plebiscito e poi spostarti dopo la mezzanotte presso la rotonda Diaz”.

L’invito di NapoliTime è di fare festa ed usare la testa. Riproponiamo qui la nostra campagna per il “No!” deciso ai botti illegali.

Felice 2014 a tutti.

Lascia un commento

7 + dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.