Botti, 51 persone ferite nel napoletano

petardoOtto i minori che hanno dovuto far ricorso alle cure dei medici

(ANSA) – NAPOLI, 1 GEN – Sono 51 le persone rimate ferite la scorsa notte, tra Napoli e i comuni della provincia, dall’esplosione dei botti. La prognosi più grave è per un ragazzo di 16 anni di Castellammare di Stabia: guarirà in 40 giorni. Le persone ferite in città sono 28, di cui 4 minori; 23 in provincia di cui 4 minori.

Un uomo di 49 anni di Napoli, ricoverato al ‘Cardarelli’, invece, ha riportato gravi ferite all’occhio. Lavoro intenso per i vigili del fuoco che hanno dovuto spegnere cento roghi.(ANSA).

Lascia un commento

16 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.