Autobotti per la fornitura idrica a Solofra

autobotteIeri stop per eccesso tetracloroetilene: attesa per risultati nuove analisi

(ANSA) – NAPOLI, 12 GEN – Dopo lo stop all’erogazione dell’acqua decisa ieri dal sindaco di Solofra (Avellino) – a causa di un eccesso di tetracloroetilene rilevato dall’Arpa Campania sui campioni prelevati in alcuni pozzi – sono state due autobotti, da 25mila e 8500 litri, a garantire la fornitura idrica all’ospedale “Landolfi” della città e ai cittadini.

Ieri il sindaco ha anche disposto la chiusura delle scuole in attesa di ulteriori analisi a campione sull’intera rete. (ANSA).

Foto: tratta da ilmessaggero.it

Lascia un commento

diciassette − tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.